Martedì 21 giugno il Trofeo di Mezza Estate a Rubiera

20 Giugno 2022

Martedì 21 giugnoil Trofeo di Mezza Estate a Rubiera.

 
Un bel successo di iscritti al Trofeo di Mezza Estate a Rubiera, in programma domani martedì 21 giugno, meeting regionale per il settore assoluto e con anche gare giovanili, organizzato dalla Corradini Rubiera.
Sono infatti 584 atleti con 661 atleti-gara iscritti i numeri del meeting, che prenderà avvio alle 18.00 con il lungo cadette. Poi altre gare giovanili (ragazzi e cadetti) nella prima parte della giornata, intramezzate con alto e lungo per gli assoluti uomini e nella seconda parte la conclusione del meeting con le gare di mezzofondo, prerogativa di Rubiera e della società organizzatrice.
Tra gli iscritti, 121 atleti uomini tra 800 (66 iscritti) e 3000 (55), insolitamente più di quelli della gara di velocità, i 200 metri con 54. Numeri importanti anche nelle cadette, categoria che ha già concluso le gare più importanti di questa prima parte di stagione, ma che presente a Rubiera 46 iscritti negli 80 metri, 38 nel lungo e 27 nei 1000 metri.
La gara dei 3000 metri uomini ha fra gli iscritti Luis Matteo Ricciardi (Atl. Imola Sacmi Avis), reduce dal primato personale la scorsa settimana a Fiorano Modenese con 8.17.04, lo junior 1° anno Stefano Benzoni (Atletica Valle Brembana), campione italiano allievi nel 2021 della 10 km su strada e con accredito di 8.17.09, il pluricampione nazionale da juniores e promessa Pasquale Selvarolo (Fiamme Azzurre), Marco Casini (Delta Sassuolo) e altri atleti da accrediti intorno agli 8'30", oltre ad Alessandro Giacobazzi (Aeronautica) senza tempo di accredito. Il salto in alto ha fra gli iscritti Lorenzo Carlone (Atletica Virtus Lucca) con 2,11 come misura di accredito. Norberto Fontana (Cus Parma) guida una pattuglia nel giavellotto con diversi atleti nei dintorni di 60 metri come accredito. Nelle gare femminili negli 800 metri è iscritta Sophia Favalli (Free Zone), terza ai recenti Campionati Italiani Promesse e accreditata con un tempo inferiore a 2'10" (oltre a 2.05.25 di primato personale nel 2019); è iscritta negli 800 metri anche Anna Galli (Cus Parma), che ieri si è piazzata al 2° posto ai Campionati Italiani Allieve nei 1500 metri. Nei 3000 metri l'accredito migliore è di Sara Nestola (Corradini Rubiera) con 9.37.44, ma fra le atlete senza tempo di accredito spiccano anche i nomi di Barbara Bressi (Self Montanari Gruzza) e di Martina Cornia (Fratellanza 1874 Modena).
Nelle gare cadetti sono iscritti parecchi reduci dal Trofeo Pratizzoli, incontro tra rappresentativa regionali che si è svolto ieri a Parma. Fra loro anche alcune atleti della Corradini Rubiera, come Sofia Ferrari e Alessandro Casoni, in gara nei 1000 metri, rispettivamente piazzatisi al 1° nei 2000 metri e al 2° posto nei 1000 metri ieri a Parma e Viola Canovi negli 80 metri e nel lungo, in cui troverà la coetanea (sono entrambe al 1° anno fra le cadette) Vittoria Grandi (Pontevecchio Bologna).

Iscritti Rubiera

Giorgio Rizzoli

Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate

 Trofeo di Mezza Estate