Le gare su strada nel fine settimana in Emilia Romagna

10 Maggio 2022

2 mezze maratone in calendario nazionale e 1 gara su strada in calendario regionale nello scorso fine settimana.

 
Proseguono in Emilia Romagna le corse su strada in calendario nazionale e regionale.
Venerdì 6 maggio si è disputata a Parma la "Cetilar Run", corsa su strada in calendario regionale sulla distanza di 8 km. La gara è stata vinta da Andrea Sanguinetti (Atl. Casone Noceto), con il tempo di 24.37, che ha preceduto, con ampio margine di vantaggio, 2 atleti del Cus Parma, Marco Rinaldi in 25.48 e Dario Chitti in 26.07; al 4° posto Danilo Ruggiero (Circolo Minerva) in 26.10; al 5° posto un altro atleta del Cus Parma, Cristian Ciobanu, in 26.41. Fra le donne successo per Fiorenza Pierli (Corradini Rubiera) in 29.19, davanti a Gloria Venturelli (Mds Panariagroup) in 29.27; seguono poi l'allieva Sara Arrigoni (Cus Parma) in 30.40, la master sf40 Valeria Balestra (Circolo MInerva) in 31.45 e Federica Schianchi (Cus Pro Patria Milano) in 31.45. In totale la gara ha avuto 435 classificati.
Risultati
Sabato 7 maggio a Comacchio si è corsa la 1^ edizione della "Comacchio Half Marathon", mezza maratona in calendario nazionale.

Hanno prevalso gli atleti stranieri, con 1° e 2 posto nella gara maschile di 2 keniani e con la vittoria nella gara femminile di un'atleta etiope. Al 1° posto Sammy Meli in 1.05.06, davanti al connazionale della Podistica Torino, Maiyo Rodgers, in 1.08.11. Più lontani gli altri, con il 3° posto per Ismail El Hassoufi (Atl. Rimini Nord Santarcangelo) in 1.12.02, il 4° per Smail Charfoui (GS Lamone) in 1.13.06 e il 5° per Giovanni Luca Andreella (Running Club Comacchio) in 1.16.55. Nella gara femminile successo per l'etiope Meseret Engidu Ayele (GS Il Fiorino) in 1.18.42, poi Lisa Carraro (Vicenza Marathon) in 1.23.21, Ramona Barbieri (Team Mud & Snow) in 1.29.35, Greta Pizzolato (Polisportiva Aurora 76) in 1.29.37 e Elena Neri (Polisportiva Rubiera) in 1.30.33. Complessivamente la gara ha avuto 794 atleti classificati.
Risultati
Domenica 8 maggio si è disputata al 25^ edizione della "Placentia Half Marathon".

Dominio (e che dominio !) degli atleti keniani anche a Piacenza, con i primi 4 atleti al traguardo e il 6° nella gara maschile (al 5° posto un atleta della Eritrea) e le prime 2 nella prova femminile. Al 1° posto Dickson Simba Nyakundi in 1.01.15, seguito da Hosea Kimeli Kisorio in 1.03.04, Edwin Kibet Kiptoo in 1.03.49, Kipkorir Birir in 1.04.05, Freedom Amaniel (Eritrea) in 1.04.09. Il 1° fra gli italiani è stato Andrea Soffientini (Dinamo Sport, 7° al traguardo in 1.09.37; fra gli altri emiliani 8° posto per Fabio Ercoli (Circolo Minerva) in 1.10.44, 10° Adimasu Angino Asado (Virtus Emilsider Bologna) in 1.12.39, 11° Matteo Maiocchi (GS Dilettantistico Italpose), sm40, in 1.13.43, 13° Arturo Ginosa (Lolliauto), sm35, in 1.13.52, 14° William Talleri (Modena Atletica), ms45, in 1.13.56. Fra le donne 1° posto per la keniana Lenah Jerotich (Atletica 2005) in 1.14.21, seguita dalla connazionale Ziporah Wanjiru Kingori (Podistica Torino) in 1.14.30 e dalle 2 atlete del Circolo Minerva, Rosa Alfieri, sf50, in 1.24.29 e Bethany Jane Thompson, sf40, in 1.24.41; al 5° posto Emanuela Mazzei (Urban Runners), sf45, in 1.27.51. In totale la Placentia Half Marathon ha avuto 990 classificati.
Risultati

Giorgio Rizzoli




Un gruppo di runners alla Placentina Half Marathon


Condividi con
Seguici su: