C.d.S. Master: Fratellanza al 1° posto e alcune m.p.n.

07 Maggio 2022

La fase regionale del C.d.S. Master a Modena: 1° posto per la Fratellanza 1874 Modena nelle classifiche maschili e femminili.

 
Prima giornata della fase regionale dei C.d.S. Master a Modena, con organizzazione della Fratellanza 1874 Modena.
Tra i risultati spiccano alcune migliori prestazioni nazionali: nei 400 metri sf65 1.14.01 per Angela Pachioli (Fratellanza 1874 Modena). Il precedente record apparteneva a Anna Beatrice Micheletti con 1.14.39 e ristaliva al 2017.
Nel salto in alto 1,78 per Marco Segatel (Olimpia Amatori Rimini) che ha migliorato il record sm60, che era con 1,70 di Marco Claudio Mastrolorenzi realizzata il 18/7/2021. Nella stagione indoor 2022, quindi già sm60, Segatel aveva realizzato la misura di 1,81. Segatel ha poi tentato la misura di 1,82, mancandola di poco nel secondo tentativo e che sarebbe stata il nuovo record mondiale di categoria.
Nella seconda giornata sono state realizzate altre migliori prestazioni nazionali: Cristina Sanulli (Endas Cesena) ha migliorato quella dei 200 metri sf50, realizzando il tempo di 27.05, dopo il 27.14 del 30 aprile sempre a Modena, tempo con il quale si era imposessata della m.p.n..
Record anche nella 4x400 sf65 per la Acquadela Bologna che, con il tempo di 6.23.19 ha migliorato il tempo di un'altra formazione della nostra regione, la Lughesina che nel 2020 aveva corso la staffetta del miglio in 6.52.60. Le neo primatiste della Acquadela sono Vania Tassinari, Donatella Pagliuca, Incoronata Pignatiello, Antonella Di Falco.
Le classifiche della fase regionale dei C.d.S. Master hanno visto il successo della Fratellanza 1874 Modena sia nel settore maschile che in quello femminile. Negli uomini 2° posto per l'Olimpia Amatori Rimini e 3° per l'Atl. Santamonica Misano. Fra le donne 2° posto per l'Atl. Santamonica Misano e 3° per Endas Cesena. Al 4° posto, sia negli uomini che nelle donne, l'Acquadela Bologna.
Per la qualificazione alla finale nazionale del C.d.S. Master che si svolgerà in settembre a Modena, i punteggi ottenuti nella fase regionale potranno essere migliorati fino al 15 luglio in una qualunque gara in Italia o all'estero. 
Nelle 2 giornate, in cui nonostante le previsioni poco favorevoli, non c'è stata una goccia di pioggia durante la disputa delle gare master, ci sono stati parecchi risultati interessanti. fra i quali riportiamo per ogni specialità la migliore prestazione come punteggio.

Nella staffetta 4x400 disputata nella seconda giornata ha gareggiato nell'ultima frazione per la Fratellanza 1874 Modena, la primatista nazionale assoluta degli 800 metri indoor Elisa Cusma Piccione, quest'anno master sf40.
Migliori punteggi di ogni specialità nelle 2 giornate.
Uomini
100 metri: Andrea Portalatini (Fratellanza 1874 Modena) - sm45 - 11.59 (+1,6) - punti 907
200 metri: Gianni Becatti (Olimpia Amatori Rimini) - sm55 - 25.14 (+2,2) - 1001
400 metri: Alberto Martignani (Fratellanza 1874 Modena) - sm55 - 57.00 - 917
800 metri: Alessandro Bianchi (Fratellanza 1874 Modena) - sm45 - 2.07.08 - 787
1500 metri: Gian Carlo Bonfiglioli (Fratellanza 1874 Modena) - sm50 - 4.24.79 - 957
5000 metri: Gian Carlo Bonfiglioli (Fratellanza 1874 Modena) - sm50 - 17.06.69 - 799
200 hs: Giorgio Spagnoli (Edera Forlì) 33.38 - sm60 - 647
alto: Marco Segatel (Olimpia Amatori Rimini) - sm60 - 1,78 - 1279
lungo: Franco Zamagni (Atl. Santamonica Misano) - sm60 - 4,72 (+1,2) - 834
triplo: Arrigo Ghi (Fratellanza 1874 Modena) - sm75 - 8,85 (+0,1) - 992
peso: Giovanni Tubini (Olimpia Amatori Rimini) - sm55 - 14,90 - 1043
disco: Ugo Coppi (Fratellanza 1874 Modena) - sm65 - 44,09 - 957
martello: Daniele Galli (Acquadela Bologna) - sm65 - 35,85 - 870
giavellotto: Federico Battistutta (Atl. Santamonica Misano) - sm55 - 47,44 - 940
marcia 3000 metri: Marco Cavedagni (Virtus Emilsider Bologna) - sm70 - 19.20.96 - 840
4x100: Fratellanza 1874 Modena - sm50 - 47.16 - 910
4x400: Fratellanza 1874 Modena - sm45 - 3.39.84 - 869
Donne
100 metri: Cristina Sanulli (Endas Cesena) - sf50 - 13.20 (+0,3) - 1086
200 metri: Cristina Sanulli (Endas Cesena) - sf50 - 27.05 (+1,1) - 1135
400 metri: Angela Pachioli (Fratellanza 1874 Modena) - sf65 - 1.14.01 - 1041
800 metri: Angela Pachioli (Fratellanza 1874 Modena) - sf65 - 3.01.12 - 965
1500 metri: Monia Federici (Atl. Santamonica Misano) - sf50 - 5.09.50 - 989
3000 metri: Diana Raccagni (Lughesina) - sf70 - 15.21.87 - 918
200 hs: Ivana Fella (Fratellanza 1874 Modena) - sf45 - 33,78 - 8550
alto: Ivana Fella (Fratellanza 1874 Modena) - sf45 - 1,36 - 742
lungo: Maria Luisa Giudici (Atl. Santamonica Misano) - sf50 - 4,78 (+0,8) - 932
triplo: Maria Luisa Giudici (Atl. Santamonica Misano) - sf50 - 10,05 (+1,0) - 898
peso: Simona Barchetti (Fratellanza 1874 Modena) - sf50 - 11,56 - 1006
disco: Simona Barchetti (Fratellanza 1874 Modena) - sf50 - 29,18 - 731
martello: Simona Giorgi (Atl. Ravenna) - sf50 - 42,67 - 905
giavellotto: Valentina Montemaggiori (Fratellanza 1874 Modena) - sf50 - 24,83 - 649
marcia 3000 metri: Florence Di Muro (Atl. Santamonica Misano) -sf45 - 18.21.38 - 775
4x100: Endas Cesena - sf50 - 53.79 - 1018
4x400: Fratellanza 1874 Modena - sf50 - 4.35.13 - 993

Risultati individuali completi

Classifica di società maschile

Classifica di società femminile

Giorgio Rizzoli



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate

 CDS Master - fase regionale