Ricordi ...

15 Maggio 2020

Qualche ricordo storico della nostra atletica regionale: il primo numero della rivista Atletica Sprint Emilia Romagna, dicembre 1987.

 
Approfittiamo di questo momento di stop dell'attività di atletica, per riproporre alcuni momenti del nostro sport, ormai di parecchi anni fa, ma che comunque tante persone del nostro movimento ne hanno partecipato e vissuto nei nostri campi di atletica.
In questa occasione proponiamo il primo numero della rivista Atletica Sprint Emilia Romagna, che fu pubblicata nel dicembre 1987. La rivista, in formato pregevole e su carta di buona qualità, con tante foto a colori, fu pubblicata per una decina di anni e poi proseguì ancora per alcune stagioni come notiziario basato quasi esclusivamente sui risultati delle gare.
Ricordiamo che in quegli anni non esisteva internet e la raccolta dei risultati stava iniziando a essere lavorata su supporti informatici rispetto alla tradizionale forma manuale e cartacea. Dall'anno 1985 anche le graduatorie regionali, per la prima volta estese a tutte le prestazioni e non solo ai primi 20-30 di ogni categoria, furono pubblicati dal Comitato Regionale Fidal Emilia Romagna su un apposito libretto all'inizio della stagione 1986 e fu pure pubblicata per la diffusione a tutti i praticanti della atletica anche il libretto "Tutti i primati regionali", che fu il primo "lavoro" all'interno della Fidal regionale da parte di chi sta scrivendo questo articolo. Il libretto includeva per la prima volta anche i primati delle categorie giovanili in essere al 31 dicembre 1985.
Il Comitato Regionale Fidal Emilia Romagna era presieduto allora da Giorgio Ariani, con segretario Giuliano Grandi, promotori di questa brillante iniziativa editoriale.
La direzione della rivista fu affidata a Massimo Ballardini, giornalista bolognese, collaboratore di alcune testate sportive nazionali, anche se non riferite all'atletica, che da un paio di anni aveva assunto il ruolo di responsabile settore stampa e informazione del Comitato Fidal Emilia Romagna. Fra i collaboratori iniziali di Atletica Sprint, come si evince dalla apposita indicazione inserita nella rivista, anche nostri amici che per tanti anni hanno raccontato, in qualità di speaker, le gare di atletica in regione e fuori regione cone Renato Rizzoli e Michele Marescalchi o altri giovani cronisti come Alessandra Giardini, affermatasi poi come giornalista professionista in vari sport. Nei numeri successivi, come vedremo nei prossimi articoli, entreranno poi nello staff redazionale altri collaboratori importanti.
In questo primo numero di Atletica Sprint, oltre alle doverose presentazioni di Ballardini, Ariani e Grandi, tanti bei servizi, fra i quali le interviste a Vittorio Visini e a Francesco Franceschetti, la cronaca delle gare di fine stagione 1987, fra cui i Campionati Italiani Allievi che si disputarono a Modena, con i podi conquistati dai giovani under 18 della nostra regione, il punto sull'attività amatori e delle corse su strada, le "società alla ribalta" e tanto altro ancora.
Chi è curioso di sfogliare questo primo numero di Atletica Sprint può scaricare l'allegato sotto in pdf.

ATLETICA SPRINT N. 1 - DICEMBRE 1987

Giorgio Rizzoli

Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate