Prima giornata dei Campionati Italiani Master

05 Luglio 2019

A Campi Bisenzio sono iniziati i Campionati Italiani Master su Pista, che si concluderanno domenica 7 luglio.


 

Ne abbiamo contati, salvo errori (nel caso provvederemo a integrare l'elenco), 13 titoli nazionali vinti dagli atleti tesserati nella nostra regione nella prima  giornata dei Campionati Italiani Master a Campi Bisenzio.

Tra i vincitori, Sante Galassi (Fratellanza 1874 Modena) 1° nei 400 hs sm50 con 58.47, che è la migliore prestazione nazionale.

2 titoli per Sergio Veronesi (Virtus Emilsider Bologna) nella categoria sm80 nelle impegnative gare di 80 hs e 200 hs, rispettivamente vinte con 27.47 (+0,7) e 54.71 (-3,4).

Gli altri titoli sono stati vinti da:

Francesca Vacondio (Modena Atletica) nei 100 hs sf35 con 20.99 (+0,8)

Gianni Becatti (Olimpia Amatori Rimini) nel lungo sm55 con 6,12 (-1,4)

Giovanni Tubini (Olimpia Amatori Rimini) nel peso sm55 con 15,49

Mario Triani (Cus Parma) nell'asta sm70 con 2,60

Gastone Chiarini (Atl.

Santamonica Misano) nell'asta sm75 con 2,25

Lamberto Boranga (Olimpia Amatori Rimini) nel lungo sm75 con 3,90 (-0,6)

Simone De Luca (Fratellanza 1874 Modena) nei 400 hs sm40 con 1.03.93

Maria Lorenzoni (Atl. 85 Faenza) nei 5000 metri sf60 con 21.23.17

Alessandra Barilli (Atl. Santamonica Misano) nell'asta sf50 con 2,60

Giuliana Gherardi (Fratellanza 1874 Modena) nel martello sf70 con 22,36

Primato regionale nel disco sf50 per Valentina Montemaggiori (Fratellanza 1874 Modena) con 30,93.

Titolo nazionale anche per il bolognese/ferrarese Rudy Magagnoli, tesserato per la società veneta Discobolo Atletica Rovigo, che ha vinto con largo margine i 5000 metri sm40 con il tempo di 15.37.04.

Risultati prima giornata

Primati regionali master Emilia Romagna per categoria (al 5/7/19)

Primati regionali master Emilia Romagna per specialità (al 5/7/19)

 

Giorgio Rizzoli


Sante Galassi


Condividi con
Seguici su: