Le Marche vincono il 45° Memorial Musacchio

20 Settembre 2022

Puglia seconda con 183 punti, terzo posto per la rappresentativa dell’Abruzzo con 175 punti.

di Molise


 
La Rappresentativa Regionale delle MARCHE si aggiudica la 45^ edizione del Memorial “ P. Musacchio “ con 192 punti ha avuto la meglio sulla rappresentativa della PUGLIA, seconda con 183 punti e, sul terzo gradino del podio, la rappresentativa dell’ABRUZZO con 175 punti.
L’evento, che rappresenta uno degli appuntamenti più importanti per la categoria Cadetti/Cadette, come preparazione ai Campionati Italiani per Regioni su pista, è stato organizzato dal Comitato Regionale della FIDAL Molise con il patrocinio del Comune di Isernia, del Consiglio Regionale del Molise, del CONI Molise e con il sostegno dell’Assessorato Regionale allo Sport – Sport è Turismo 2022 – ha visto confrontarsi allo Stadio Comunale “ M. Lancellotta “ di Isernia, sabato 17 settembre u.s., 320 atleti under 15 provenienti oltre che dalle regioni prime tre classificate anche dall’UMBRIA (4°posto), dalla CAMPANIA (5°posto), dalla CALABRIA (6° posto), dalla BASILICATA (7° posto) e dal MOLISE (8°posto). Ottimi risultati hanno caratterizzato questa edizione, con diverse prestazioni di rilevanza nazionale.

Le Marche hanno legittimato la vittoria con le prestazioni di: Pagliarini Francesco nei m80 vincitore con il tempo di 9.24; Bilardo Valentino nel Salto in Lungo con la misura di m6,92; Alesiani Mattia nel Salto Triplo con la misura di m13,42; Cardinali Sofia nel Salto con l’Asta con la misura di m3,05; Giardinieri Aurora nel Lancio del Martello con la misura di m 54,07. Di rilevanza anche le vittorie di: Mallardi Vanni della Puglia nei 5000m di marcia con il tempo di 24:42.94; Caligiana Caterina dell’Umbria nei m1000 vincitrice con il tempo di 2:59.82; Burzicchi Clizia dell’Umbria nel Lancio del Giavellotto con la misura di m40,87; Di Fabio Serena dell’Abruzzo nei 3000m di Marcia con il tempo di 14:21.48. Per i colori del Molise da segnalare la vittoria nel Lancio del Giavellotto dell’atleta bojanese Perrella Alex con la misura di m45,67. Le rappresentative sono giunte nella mattinata a Isernia e sono state ospiti del comitato organizzatore per il pranzo. La rappresentativa della Calabria è stata ospite dal giorno precedente la manifestazione. La Fidal Molise ringrazia le aziende – La Molisana, Camardo, D’Uva, Cefalo – e la Camera di Commercio del Molise che hanno contribuito alla riuscita della manifestazione tramite la concessione di prodotti e brochure turistiche destinati alle rappresentative partecipanti.

[RISULTATI/Results]



Condividi con
Seguici su: