Le gare indoor di domenica 22 gennaio

22 Gennaio 2023

Le gare di domenica 22 gennaio

 
Nelle gare indoor di domenica 22 gennaio attesa per gli emiliani impegnati a Valencia nei Campionati del Mediterraneo Under 23. Ottavia Cestonaro 13,84 nel triplo a Padova e il primato regionale sf40 indoor dei 1500 per Elena Borghesi.
Oltre alle gare in regione a Modena e Parma e le consuete di Ancona e Padova, anche a Bergamo in gara alcuni atleti tesserati in regione, fra cui il debutto stagione dell'azzurra Vittoria Fontana (Carabinieri) che nei 60 metri segna 7.54 in batteria e 7.46 in finale.
risultati Bergamo 22 gennaio

Ancona - meeting per il settore giovanile
Tra gli atleti della regione segnaliamo nell'alto ragazze il 1° posto per Sofia Kolomiyets (Atl. 75 Cattolica) con 1,34 e il 2° posto nel peso cadetti per Luca Zanotti (Endas Cesenatico) con 10,72.
risultati Ancona meeting giovanile 22 gennaio

Valencia - Campionati del Mediterraneo Indoor U23
programma orario
2 atleti tesserati in Emilia Romagna in questa nazionale under 23: 2° posto nel peso per Riccardo Ferrara (Carabinieri) con 18,75 e 3° posto nei 400 metri Laura Elena Rami (Cus Bologna) con 55.11.
In gara, per la Repubblica di San Marino, anche Alessandra Gasparelli (Olimpus San Marino), che dopo avere corso in batteria in 7.57, si è piazzata al 5° posto in finale con il tempo di 7.53
risultati

Modena - meeting per il settore giovanile
programma orario
Dopo i 60 metri e 60 hs di ieri, seconda giornata del meeting giovanile indoor a Modena, dedicata ai salti. Parecchi cadetti in gara, meno gli atleti della categoria ragazzi, a parte la gara di salto in lungo ragazze.
Nell'alto cadetti 1,61 per Yessine Bannour (Interflumina E' Più Pomì) e 1,51 per Alessandro De Giglio (Fratellanza 1874 Modena). Nell'alto cadette dopo l'1,56 di Viola Bonalanza (Atletica Meneghina) e Martina Bettoni (Atl. Riccardi Milano 1946) e 1,48 per 3 atlete emiliane: Ginevra Vacirca (Fratellanza 1874 Modena), Greta Deserti (Polisportiva Atletico Borgo Panigale) e Alice Pavani (Atl. Bondeno). Nel lungo cadetti 5,41 per Davide Cocconelli (Atl. Reggio). Nel lungo cadette 5,30 per Rita Manfredini (Fratellanza 1874 Modena), ieri vincitrice nei 60 hs, davanti a Irene Gatti (Atl. Reggio) con 5,20.
Nell'alto ragazzi 1,35 per Luca Colombi (Polisportiva Atletico Borgo Panigale). Nell'alto ragazze 1,43 per Chiara Romani (Libertas Cadeo). Nel lungo ragazzi 4,40 per Thomas Boja (Fratellanza 1874 Modena). Nel lungo ragazze 4,47 per Elettra Maccari (Atletica Guastalla Reggiolo).
Risultati completi delle 2 giornate

Parma - meeting per il settore assoluto
programma orario
Seconda giornata anche a Parma con gare di corsa e concorsi.
Nelle gare di corsa predominano gli atleti di fuori regione. Nelel gare maschili, nei 200 metri il miglior tempo è di Manuel Jean Maldifassi (Varese Atletica) con 23.21; fra gli atleti della regione il più veloce è stato lo junior Giulio Dallatana (Cus Parma) con 24.72. Nei 400 metri 52.38 per Abdessalam Machmach (Athletic Club 96 Alperia) e fra gli emiliani 56.51 di Khadim Ndiaye (Cus Parma). Nei 1500 metri 4.12.35 per Luciano Spettoli (Atl. Alessandria) e 4.43.40 per l'allievo Giacomo Delsante (Cus Parma). Tra le donne 26.01 per la junior Maddalena Paolucci (Atl.

Alessandria), che precede l'altra junior Olga Santi (Cus Parma) con 26.73. Nei 400 e 1500 megi gli unici successi in gare di corsa di atleti emiliani, con la junior Habiba Faissal (Cus Parma) nei 400 con 1.00.02 e con l'allieva Viola Cilloni (Atl. Reggio) nei 1500 con 5.11.59.
Nell'alto 2,10 maschile per Alessandro Bellelli (Self Montanari Gruzza); nell'alto femminile 1,75 per la junior Aurora Vicini (Cus Parma) e 1,73 per Erica Marchetti (Bracco Atletica). Nell'asta femminile 3,30 per la junior Asia Tognoli (Fratellanza 1874 Modena). Nel lungo uomini 6,84 per Alex Fabbri (Pontevecchio Bologna). Nel triplo femminile 12,36 per Erica Fabbris (Pontevecchio Bologna) e 11,85 per Costanza Gavioli (Fratellanza 1874 Modena).
Nella staffetta 4x160 metri maschile 1.19.16 per l'Atl. Reggio, con Francesco Stradi, Gabriele Verona, Francesco Accorsi, Iva De Pietri; in quella femminile1.25.27 per il Cus Parma, con Carlotta Marenzoni, Alessia Coppini, Habiba Faissal, Anita Beatrice Cortesi.
risultati in aggiornamento

Padova - meeting per il settore assoluto
programma orario
13,84 nel triplo per Ottavia Cestonaro (Carabinieri), a 6 cm dal primato regionale indoor. Atlete della Fratellanza 1874 Modena in evidenza nei 400 metri: 55.76 per Anna Cavalieri, 57.06 per Lisa Martignani, 58.58 per Alessia Baldini; nei 400 donne anche 58.44 per Sara Cantergiani (Self Montanari Gruzza). Negli 800 metri 1.53.48 per Emanuele Brugnizza (Goa San Marino) e 1.56.18 per l'allievo Leonardo Trevisan (Cus Parma), nuovo primato regionale (precedente Riccardo Gaddoni 1.56.50 nel 2016). Nei 60 hs master 10.90 per la sf40 Francesca Vacondio (Modena Atletica) e 12.62 per la sf50 Klodeta Gjini (Acquadela Bologna). Nella marcia 3000 metri 16.18.06 per la junior Elena Orsini (Fratellanza 1874 Modena) e 16.30.32 per l'allieva Asja Cilini (Atl. Lugo). 
risultati Padova 21-22 gennaio

Ancona - meeting per il settore assoluto
programma orario
Gare ancora in corso ad Ancona. Fra quelle già concluse, nei 60 metri accedono nella finale A Francesco Molinari (Olimpus San Marino) che si piazza al 7° posto con 6.89, dopo avere corso in batteria in 6.88 e 6° posto per Sokhona Kebe (Cus Parma) con 7.74. Nella finale B maschile 2° posto per Filippo Paganelli (Atl. 85 Faenza) con 6.92. Nei 400 metri uomini seconda serie 49.88 per Marco Gianantoni (Virtus Emilsider Bologna) e 50.05 per Andrea Ercolani Volta (Olimpus San Marino). Nei 400 metri donne 58.82 per l'allieva Melissa Turchi (Nuova Polisport. A. Consolini) e 1.00.65 per la sf40 Barbara Marinucci, da quest'anno alla Endas Cesena. Nei 1500 metri maschili 4.02.85 per Wondwosen Bizzocchi (Virtus Emilsider Bologna). Nei 1500 metri femminili primato regionale indoor sf40 per Elena Borghesi (Atl. Santamonica Misano) con 4.43.24 e 4.52.80 per l'allieva 1° anno Viola Morrone (Francesco Francia). Nelle gare di salti 1,95 nell'alto per Stefano Tisselli (Libertas Atletico Forlì). Nel lungo 7,02 per Matteo Giovannini (Corradini Rubiera). Nell'asta donne primato regionale eguagliato master sf35 per Eleonora Rossi (Atl. Lugo) con 3,25.
risultati in aggiornamento

Meeting indoor anche a Udine in cui nella giornata di ieri 21 gennaio Alessandro Bruni (Gpa San Marino) ha saltato 6,88 nel lungo; Bruni nel 2022 in questa formazione sammarinese, vanta un personale di 7,41 indoor stabilito nel 2018.
risultati Udine 21-22 gennaio

Giorgio Rizzoli



Condividi con
Seguici su: