ACSI Italia Atletica: i premi e la festa

30 Novembre 2022

Verso il trentennale con i riconoscimenti alle atlete e non solo. Presenti anche Svetlana Celli, Roberto Tavani, Alessandra Palombo e Laura Bertuletti e il presidente FIDAL Lazio Fabio Martelli: "Auguri!"

 

Nella Terrazza Derby all’Ippodromo delle Capannelle, ACSI Italia Atletica ha concluso la stagione 2022 con una festa, premiando le migliori atlete dell’anno e consegnando riconoscimenti a varie figure dell’atletica romana e laziale.

“Un’annata ricca di soddisfazioni dove abbiamo conquistato il 60° titolo societario e il 200° titolo individuale. Con orgoglio abbiamo ricevuto la visita della Presidente dell’Assemblea Capitolina Svetlana Celli e del delegato allo Sport della regione Lazio Roberto Tavani. Insieme a loro erano presenti anche i presidenti di FIDAL Lazio Fabio Martelli e del CP Roma Alessandra Palombo. Con noi era anche la fondatrice della società Laura Bertuletti che ci ha esortato a ricordare la figura di Enrico Palleri, mai dimenticato presidente a cui dedicheremo una manifestazione nel 2023.

Con piacere abbiamo avuto la presenza di Sofiia Yaremchuk, oggi nell’Esercito, recentemente protagonista di una grande performance in maratona” scrive ACSI.

“Un evento straordinario, tra allegria e amici nel segno dell’atletica. Un evento sentito, per il quale mi complimento con Roberto De Benedittis e con tutta ACSI Italia Atletica. Fa piacere vedere la presenza delle istituzioni, rappresentate da Roberto Tavani e Svetlana Celli oltre a quella di Laura Bertuletti, che ci ricorda i tempi della Fondiaria-Sai.

Auguri a tutte le atlete di ACSI Italia e grazie a dirigenti, tecnici e appassionati” commenta il presidente FIDAL Lazio, Fabio Martelli.

All’evento presenti quasi tutte le atlete che hanno gareggiato a livello nazionale nel 2022, dalla due volte campionessa italiana Promesse Elisa Giuseppetti, alle altre Campionesse italiane Allieve Gloria Kabangu, Alice Calvaruso, Ilary Di Gennaro, Ginevra Di Mugno, Veronica LombardiElisa Andreassi, e la primatista italiana Chiara Padoan. presenti anche le campionesse della specialità mezzofondo, oltre a Di Mugno, Kabangu e Padoan, Giada Giocondi, Rachela Pischedda ed Elena Benedetto, che ha festeggiato anche il suo compleanno. Nutritissimo il gruppo dei tecnici presenti, con il DT Mauro Berardi a cui è stata consegnata una targa per il DT più vincente vista l’enorme mole di scudetti societari vinti in carriera. Toccante il momento in cui le ragazze hanno inviato un video ad Albina Zaitseva, l’atleta ucraina, protagonista nelle Prove Multiple, che da qualche settimana è tornata a Kyev. un grande abbraccio anche alla sua allenatrice Anna Kasianova e Daria Dikhanova che ha gareggiato con i nostri colori quest’anno. Torta e ballo finale per una serata davvero piacevole. Appuntamento al 2023 dove cominceremo la stagione del trentennale che verrà celebrato il 23 maggio” scrive ACSI.

 


I sorrisi | Foto ACSI Italia Atletica


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate