Anesi - Tomaselli: aquilotti padroni delle Viote

13 Settembre 2021

Stefano Anesi e Linda Tomaselli hanno confezionato al Giro delle Viote una prestigiosa doppietta per l'Atletica Trento, vincente anche tra gli junior con Giulia Bertini e Francesco Castellan

 
Giornata di gloria per l'Atletica Trento nella gara di casa: il Giro delle Viote, penultimo atto stagionale del Circuito Montagne Trentine porta impresso il marchio gialloblù grazie ai trionfi di Stefano Anesi e Linda Tomaselli tra i senior e dei due junior Giulia Bertini e Francesco Castellan.

La gara maggiore proponeva come di consueto l'anello vallonato di 10,5 chilometri con partenza ed arrivo alle Viote e passaggi alle Caserme, al Ginevrer e a Bocca Vaiona, un autentico mangia e bevi, avrebbero detto nel mondo del ciclismo, tra l'altro proprio nel giorno degli Europei sulle due ruote ospitati nel capoluogo trentino e sulle strade bondonere.
Un palcoscenico su cui il pinetano Anesi ha imposto la propria legge: 41’56 il suo tempo, per superare il compagno di squadra Daniele Oss Cazzador (44’38) ed il ventenne padrone di casa Maximilian Franceschini (Atletica Valchiese). Quarto posto ancora per i colori giudicarlesi con Gabriele Simi (Atletica Valchiese), seguito a propria volta da Andrea Cesaro (Trentino Running Team) e da Alex Rodigari (Us Carisolo - Val Rendena Running), con Giuliano Moser (Atletica Clarina) e Marco Zandonella (AtleticA Valle di Cembra) a completare la top8 di giornata. Sono serviti invece 52’46 a Tomaselli per imporsi davanti alla più esperta lagarina Monica Giordani (Lagarina Crus Team), seconda sul traguardo con un minuto circa di distacco, mentre a completare il podio ci ha pensato Sara Baroni (Us Quercia Trentingrana). Subito dopo è stato ancora Atletica Trento con Simonetta Menestrina a precedere Desiree Michelon e Rossella Cerretani.
Inevitabile il primato dell'Atletica Trento anche nella classifica per società, mentre per quanto riguarda le prove giovanili, in evidenza ancora una volta l'Atletica Valchiese che ha preceduto proprio i padroni di casa: i giovani biancoazzurri hanno fatto la voce grossa tra gli allievi grazie a
Chiara Bonomini e Gabriel Bazzoli, imitati dai cadetti dal Gs Trilacum - Nicola Pisoni e Jennie Rizzi - mentre la firma sulle prove ragazzi sono state di Noemi Parisi (Atletica Alto Garda e Ledro) ed Alessio Zandonella (Atletica Valle di Cembra).

Tutte le classifiche



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate