Risultati degli atleti E.R. a Birmngham

04 Marzo 2018

Nella terza e quarta giornata di Birmingham le gare di Yassin Bouih e della 4x400 femminile.


 

Dopo il primato regionale di Anna Bongiorni nei 60 metri nella seconda giornata, nella terza e quarta giornata dei Campionati Mondiali Indoor a Birmingham, fra gli atleti della Emilia Romagna erano in gara le ragazze della 4x400 (sabato 3 marzo le batterie e domenica 4 marzo la finale) e Yassin Bouih oggi nella finale dei 3000 metri.

Nella 4x400 femminile italiana c'era un'atleta tesserata per la nostra regione, Maria Enrica Spacca (Carabinieri) e 2 atlete emiliane, che ora sono tesserate per società militari, Raphaela Lukudo (Esercito) e Ayomide Folorunso (Fiamme Oro). 

Ieri in batteria la 4x400 ha ottenuto il tempo di 3.32.62, schierando Lukudo in prima frazione, Folorunso in seconda, Chiara Bazzoni (Esercito) in terza e Spacca in quarta.

Nella finale di oggi l'Italia, schierando la stessa formazione, ha migliorato sia il tempo del giorno precedente che il primato italiano, con 3.31.55, che è valso il 5° posto, alle spalle di Stati Uniti, Polonia, Gran Bretagna e Ucraina.

Nella finale dei 3000 metri Yassin Bouih è stato nelle prime posizioni per 2/3 della gara, corso con un'andatura non elevata (3.08.24 ai 1000 e 5.51.71 ai 2000). Il finale è stato velocissimo e nonostante un 2'29" nell'ultimo 1000 da parte di Bouih, il vincitore gli ha inflitto oltre 6 secondi di distacco. Il titolo mondiale è stato vinto dall'etiope Yomif Keyelcha in 8.14.41 (2'22" nell'ultimo km), Bouih si è piazzato all'11° posto con 8.20.84.

Risultati 3^ giornata

Risultati 4^ giornata

Giorgio Rizzoli


Yassin Bouih


Condividi con
Seguici su: