Pronti per il C.d.S. Assoluto prima fase regionale

10 Maggio 2019

1033 atleti con 1733 atleti-gara nelle 2 giornate della prima fase del C.d.S. Assoluto su pista a Modena.


 

Le pre-iscrizioni per i C.d.S. di Modena segnalano un numero di iscritti praticamente uguale a quello dello scorso anno, in cui erano 1034 atleti (597 maschi e 437 femmine) per 1715 atleti gara, contro i 1033 (571 uomini e 462 donne) con 1733 atleti-gara di questo prossimo week end. Poi sul campo verificheremo i numeri effettivi. Sono sorprendentemente i 200 metri uomini (anzichè i 100 metri) la gara con il maggior numero di iscritti, con 120 e probabili quindi 20 serie. Fra le società, quelle con più iscritti fra uomini e donne, sono la Fratellanza 1874 Modena con 156 atleti, il Cus Parma con 138 e Self Montanari Gruzza con 105.

Numeri decisamente importanti per questa prima fase regionale, che si svolge come di consueto a Modena, con organizzazione della Fratellanza 1874 Modena.

Tra gli iscritti nelle gare maschili avremo nella velocità Andrei Alexandru Zlatan (Fratellanza 1874 Modena) nei 100 metri, con accredito di 10.32, tempo che ottenne proprio nei C.d.S. di Modena dello scorso anno; nei 200 metri Jamie Steve Dave Abe (Cus Parma) ha il miglior tempo di iscrizione con 21.40, tallonato da Francesco Molinari (Olimpus San Marino) con 21.45; nei 400 metri guida il gruppo degli iscritti Alessandro Xilo (Virtus Emilsider Bologna) con 48.06. 

Nel mezzofondo il miglior accredito negli 800 è di un atleta che non concorrerà per i punteggi dei C.d.S., il gambiano Lamin Keita (Cus Parma) con 1.50.98; nei 1500 Simone Colombini (Aeronautica) torna a gareggiare per la società civile di provenienza, la Fratellanza 1874 Modena e si presenta con il miglior accredito fra gli iscritti con 3.50.62; stessa cosa nei 5000 con Alessandro Giacobazzi (Aeronautica/Fratellanza 1874 Modena) che con 14.22.46 è l'unico atleta accreditato di un tempo sotto i 15 minuti; nei 3000 siepi il miglior accredito è dello junior Kevin De Jesus (Cus Parma) con 10.04.83, ma da seguire saranno anche i "senza tempi di accredito" Simone Bernardi (Atl. Imola Sacmi Avis), Dario Chitti (Cus Parma) e lo junior Davide Rossi (Fratellanza 1874 Modena).

Nei 110 hs sono iscritti Matteo Orsatti (Cus Parma) e Giovanni Marchetti (Virtus Emilsider Bologna), con tempi di accredito molto vicini fra loro (14.61 e 14.65), ma è iscritto anche Lorenzo Dallavalle (Atl.

Piacenza) che ritorna a una gara ad ostacoli dopo 4 anni; nei 400 hs il miglior accredito è del sammarinese Andrea Ercolani Volta (Olimpus San Marino) con 52.71 e troverà il 1° anno junior Alberto Montanari (Academy Ravenna Athletics).

Nei salti il miglior accredito nell'alto è 2,05 di Alessandro Bellelli (Self Montanari Gruzza), mentre nell'asta c'è il 5,20 di Francesco Lama (Fratellanza 1874 Modena), seguito dal suo compagno di club Matteo Rubbiani, plurivincitore di tante gare ai C.d.S. in questi anni; nel lungo e nel triplo ritornano a gareggiare nelle società civili di provenienza Andrea Dallavalle (dalle Fiamme Gialle alla Atl. Piacenza), con accredito di 7,50 e Tobia Bocchi (dai Carabinieri al Cus Parma) con accredito di 16,71.

Nei lanci avremo nel peso Gabriele Natali (Virtus Emilsider Bologna), Lorenzo Puliserti e Giacomo Drusiani (Fratellanza 1874 Modena); nel disco il miglior accredito è di Alessio Costanzi (Atl.

Imola Sacmi Avis) con 49,67, ma attenzione ai 2 atleti del Cus Parma, Calogero Marco Volo e lo junior Simon Zeudjio Tchiofo; nel martello ancora Lorenzo Puliserti (Fratellanza 1874 Modena) miglior accredito con 62,12, con anche Nicolò Bolla (Cus Parma) oltre i 60 metri; nel giavellotto la migliore misura fra gli iscritti è di Norberto Fontana (Cus Parma) con 71,84.

12 iscritti nella marcia 10000 metri con miglior accredito per lo junior Riccardo Orsoni (Cus Parma) con 42.24.56.

Nelle gare femminili, nella velocità Eleonora Iori (Fratellanza 1874 Modena) vanta i migliori accrediti fra le iscritti nei 100 e 200 metri con 11.64 e 24.43; nei 200 metri ritorna per l'occasione al Cus Parma dalle Fiamme Oro Desola Oki, 2° accredito con 24.83, stesso tempo di Alice Bizzarri (Cus Ferrara); nei 400 metri il miglior accredito è di Aurora Casagrande Montesi (Cus Parma) con 54.18; in questa gara debutta con la maglia della Fratellanza la master sf40 Lucia Teresa Pollina, che spesso abbiamo visto gareggiare nei meeting della nostra regione.

Nel mezzofondo Ralitsa Nenkova Mihaylova (Corradini Rubiera) ha il miglior accredito negli 800 e il 2° nei 1500, dopo Chiara Casolari (Fratellanza 1874 Modena), pure iscritta anche negli 800, ma non in possesso di un tempo di accredito valido; nei 5000 metri rientra per questa gara alla Fratellanza Francesca Bertoni, ora alla Aeronautica; troverà fra le altre la compagna di squadra in Fratellanza Maria Chiara Cascavilla, oltre che Veronica Paterlini e Giulia Vettor (Cus Parma) e, senza tempo di accredito, la junior Martina Cornia (Fratellanza 1874 Modena); nei 3000 siepi ancora Giulia Vettor (Cus Parma), ma il miglior accredito è della junior Chiara Tognin (Fratellanza 1874 Modena) con 11.12.33.

Nei 100 hs il miglior accredito è di Desola Oki (Cus Parma/Fiamme Oro) con 13.53, seguita dalla junior Valentina Bianchi (Atl. Lugo); nei 400 hs il miglior tempo di accredito fra le iscritte è di Chiara Calgarini (Atl. Lugo) con 1.00.71, seguito da quello di Lucia Quaglieri (Fratellanza 1874 Modena) con 1.00.82.

Nei salti la migliore misura fra le iscritte nell'alto è 1,71 della junior Nicole Romani (Fratellanza 1874 Modena); nell'asta Giorgia Benecchi (Cus Parma) si candida alla ennesima vittoria in una gara di C.d.S., con 4,00 di accredito; nel lungo 2 atlete hanno oltre 6 metri di accredito, la junior Sofia Zanotti (Atl. Lugo) con 6,09 e Ilaria Mazzetti (Francesco Francia) con 6,00; nel triplo la migliore misura fra le iscritte è di un'atleta della categoria allieve, Francesca Orsatti (Cus Parma) con 12,54, ma saranno in gara oltre atlete che hanno prestazioni oltre i 12 metri, fra cui una delle più "plurivincitrici" di gare dei C.d.S. come Sherry Isofa (Cus Bologna).

Nei lanci il miglior accredito nel peso è della junior Anna Busetto (Self Montanari Gruzza), ma sarà da seguire anche la campionessa nazionale del martello Sara Fantini, che ritorna per l'occasione al Cus Parma dai Carabinieri; nel disco il miglior accredito è della junior Vittoria Bacchini (Cus Parma) con 40,43; nel martello è iscritta Sara Fantini, con accredito di 69.25, che potrebbe attaccare la migliore misura ottenuta in una gara dei C.d.S. (almeno dal 2004) che è di Ester Balassini con 69,19; nel giavellotto c'è Giulia Lodi, da quest'anno alla Fratellanza, che ha il miglior accredito con 44,71.

Si preannuncia particolarmente interessante anche la gara di marcia 5000 metri, con 3 atlete che hanno accrediti inferiori ai 25 minuti, come la junior Simona Bertini (Francesco Francia), l'esperta Alessia Zapparoli (Cus Bologna) e Sara Vitiello (Self Montanari Gruzza).

Programma orario modificato

Gli iscritti per gara

Albo d'oro recente vincitori gare valide per i C.d.S. regionali

Giorgio Rizzoli

 

 

 

 

 

 

 


Sofia Zanotti


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate

 CDS ASSOLUTO - 1^ fase