Mi-Teen di Milano. Pastore vince nel giavellotto

15 Ottobre 2020

Mi-Teen all'Arena di Milano domenica scorsa, prima manifestazione sul nuovo manto verde che oggi verrà ufficialmente inaugurato. All'evento hanno preso parte atleti di Novara, Cuneo e Biella-Vercelli.

 
Oggi 15 ottobre verrà ufficialmente inaugurata dalle autorità e da alcuni azzurri l’Arena Civica Gianni Brera di Milano dopo il restyling che le ha regalato un nuovo manto gommoso verde. Ma domenica scorsa l’impianto ha già aperto i battenti per la prima manifestazione ufficiale, il Mi-Teen, competizione per rappresentative provinciali cadetti senza però classifica di squadra. Manifestazione ad inviti riservata alla Lombardia e alle regioni vicine, per il Piemonte hanno preso parte i rappresentanti di Novara, Biella-Vercelli e Cuneo.

Tra i risultati individuali spicca la vittoria nel giavellotto femminile per Annalisa Pastore (Biella-Vercelli/Bugella Sport) con 44,11, miglior prestazione tecnica degli atleti piemontesi impegnati a Milano e sua terza miglior misura in carriera. Restando in ambito femminile, da segnalare il secondo posto di Costanza Antoniotti (Biella-Vercelli/Bugella Sport) sui 2000 in 6:50.15; stesso piazzamento per Luisa Nosayawe Emovon (Novara/Team Atl. Mercurio Novara) nel peso con 10.92 e per Francesca Fornaroli (Novara/Amatori Masters Novara) nell’alto con 1,57. Quinto posto invece per Serena Barletta (Cuneo/Atl. Fossano ’75) sugli 80hs in 13.49 (-0.7).

Al maschile successo di Alessio Romano (Cuneo/Atl. Roata Chiusani) sui 2000 in 6:00.32, suo nuovo primato personale. Terzo sulla stessa distanza Francesco Mazza (Cuneo/Atl. Saluzzo) con 6:02.13, anche lui al nuovo personal best. Terzo posto anche per Gregorio Benedet (Biella-Vercelli/Atl. Stronese – Nuova Nordaffari) nel giavellotto con 38,07. Da segnalare anche i quarti posti di Davide Occhetta (Novara/Team Atl. Mercurio Novara) sugli 80 in 9.82 (-1.3) e di Stefano Canazza (Novara/Team Atl. Mercurio Novara) sui 300 in 39.79.

File allegati:
- RISULTATI/Results


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate