Nel fine settimana Campionati Regionali Indoor a Parma e Padova

10 Gennaio 2020

Nel fine settimana si assegnano i primi titoli regionali indoor del 2020 con 400, 800, 1500 e 3000 metri a Parma e le prove multiple a Padova.


 

Siamo al secondo fine settimana del 2020 e si inizia subito in Emilia Romagna con l'assegnazione di vari titoli regionali.

Sono 2 gli appuntamenti "istituzionali" in programma: a Parma, con i Campionati Regionali Assoluti Indoor per i 400, 800, 1500 e 3000 metri, nell'ambito di una riunione in 2 giorni che prevede anche altre gare giovanili e di marcia per tutte le categorie e a Padova, dove si assegneranno i titoli regionali di prove multiple per tutte le categorie. Completa il quadro delle gare in calendario regionale la prima riunione indoor a Modena con 2 giornate di gare per il settore assoluto (60 metri, 60 hs e le 4 gare di salti).

A Parma nella prima giornata di sabato si assegneranno i titoli regionali di 400 e 1500, mentre domenica 12 gennaio quelli di 800 e 3000. E' dal 2009, con l'apertura dell'impianto indoor di Parma, che si disputano i Campionati Regionali su queste distanze, per cui siamo alla undicesima edizione, considerato che nel 2015 non fu possibile effettuarli a causa dell'alluvione del torrente vicino all'impianto.

Tra gli iscritti alle gare valide come Campionati Regionali c'è Luis Matteo Ricciardi, al debutto con la nuova maglia della Atl. Imola Sacmi Avis, vincitore del titolo regionale nei 1500 metri nel 2018 e 2019 e nei 3000 metri nel 2018, che è iscritto a entrambe queste gare. Negli 800 metri è iscritto Alessandro Bianchi (Fratellanza 1874 Modena), campione europeo master a Jesolo lo scorso settembre e campione regionale assoluto indoor in carica.

Numerosi gli atleti iscritti anche di fuori regione, con l'avvertenza che il titolo regionale per l'Emilia Romagna sarà assegnato al 1° atleta classificato tesserato nella nostra regione.

Gli atleti-gara iscritti a Parma, fra le gare di Campionato Regionale e quelle di specialità, sono ben 365.

Programma orario aggiornato

Gli iscritti

Albo d'oro Campionati Regionali Indoor

A Padova, nelle 2 giornate di una riunione indoor incentrata sulle prove multiple, ma anche con varie gare di specialità, sono circa una decina gli atleti emiliani iscritti alle gare di multiple. Fra questi Andrea Mazzanti (Atl. Imola Sacmi Avis) nell'eptathlon assoluto, Rebecca Scardovi (Atl. Lugo) e Giulia Benvenuti (Atl. Estense) nel pentathlon promesse, Lucia Cantergiani (Self Montanari Gruzza) nel pentathlon juniores, Claudia Coppi e Ludovica Di Bitonto (Fratellanza 1874 Modena) e Aurora Bacchini (Atl.

85 Faenza) nel pentathlon allieve.

Programma orario

Gli iscritti

A Modena nelle 2 giornate di gare sono iscritti 343 atleti-gara, con massiccia partecipazione di atleti fuori regione. I 60 metri sono come solito la gara più partecipata, con 88 uomini e 77 donne iscritti. Tra gli iscritti Luca Lai (Athletic Club 96 Alperia) con accredito di 6.68 nei 60 metri e il quartetto della Fratellanza 1874 Modena pure nei 60 metri che si presentano con i 4 migliori tempi di accredito: Eleonora Iori 7.57, Laura Fattori 7.64, Leonice Germini e l'allieva Sandra Milena Ferrari 7.65. Nomi di rilievo anche nei 60 hs, con Nicla Mosetti (Bracco Atletica), Valentina Bianchi (Atl. Lugo) e le junior Giulia Guarriello (Atletica Guastalla Reggiolo) e Larissa Iapichino (Atletica Firenze Marathon) al debutto nella nuova categoria. Di buon livello anche i concorsi, con Enrica Cipolloni (Fiamme Oro), la junior Giada De Martino (Toscana Atl. Empoli Nissan) e la promessa Nicole Romani (Fratellanza 1874 Modena) nell'alto, Bianca Falcone (Cus Pro Patria Milano) e Giorgia Vian (Nuova Atl. Fanfulla Lodigiana) nell'asta, Elisa Naldi (Virtus CR Lucca) nel lungo, Corinne Callanchin (Atletica Firenze Marathon) e Sherry Isofa (Cus Bologna) nel triplo.

Programma orario

Iscritti

Giorgio Rizzoli

 

 

 

 

 

 



Condividi con
Seguici su: