Mercoledì 29 luglio a Imola con i 3000 metri

28 Luglio 2020

Un altro T.A.C. in programma il 29 luglio a Imola, con la novità "stagionale" dei 3000 metri.

 
Dopo il Test di Allenamento Certificato in programma oggi a Parma, domani - mercoledì 29 luglio - si replica con un altro Test di Allenamento Certificato che si svolgerà a Imola, con organizzazione della Atl. Imola Sacmi Avis.
Il test di Imola è tutto dedicato al mezzofondo, sia per le categorie giovanili (ragazzi e cadetti) che per gli assoluti.
La novità di Imola, in questi T.A.C. della nostra regione, è la prima gara di 3000 metri per gli assoluti maschili e femminili, che infatti ha riscosso a livello di iscrizioni, parecchie adesioni (28 negli uomini e 10 nelle donne). In totale gli iscritti 73, di cui 38 fra gli assoluti e 35 per le categorie giovanili.
Nei 3000 metri maschili gli accrediti migliori sono di 3 atleti della società organizzatrice: Luis Matteo Ricciardi, Riccardo Gaddoni e Simone Bernardi; oltre ai 3 "imolesi" che hanno accrediti fra 8'35" e 8'40", ci sono altri 3 atleti con accrediti inferiori ai 9 minuti: Roberto Boni (Self Montanari Gruzza), Fabio Conti (Winner Foligno) e lo junior Federico Rondoni (Corradini Rubiera). Per il contigentamento del numero di atleti previsto dagli attuali protocolli si svolgeranno 4 serie maschili.
Per le donne avremo invece un'unica serie, con il miglior tempo di accredito di Sara Nestola (Self Montanari Gruzza), seguita nei tempi di accredito da Federica Proietti (Corradini Rubiera) e Caterina Mangolini (Atl. Estense).
Nelle gare giovanili, come solito è Abrham Angino Asado (Polisportiva Centese) il miglior accredito nei 1000 metri cadetti, che del resto l'ha visto sempre vincitore (come pure negli 800 metri) nei vari T.A.C. disputati sino ad oggi. Il secondo tempo di accredito è di Luigi Aquilino (Csi Sasso Marconi).
Nei 1000 metri cadette si preannuncia una gara di buon livello, con Athena Cipolla e Arthea Cipolla (Edera Forlì) , sorelle non gemelle, pure nate entrambe nel 2006, Giulia Bartolomei (Csi Sasso Marconi), Lovepreet Rai (Atl. Imola Sacmi Avis) e Carlotta Denti (Corradini Rubiera).
Nei 1000 metri ragazzi il miglior accredito con un ottimo tempo sotto i 3 minuti è di Alessandro Casoni (Corradini Rubiera), come notevole è anche il personale di 3.05.51 di Sofia Ferrari, sempre della Corradini Rubiera.

Iscritti e composizione serie T.A.C. Imola 29 luglio

Giorgio Rizzoli





Condividi con
Seguici su: