Marcia. Stefano Chiesa super a Lugano

12 Marzo 2018

Il piemontese, con 1h21:46 sigla il suo nuovo primato personale sui 20km e diventa il quinto azzurro di sempre nella categoria U23.


 

Brilla Stefano Chiesa (Atl. Cento Torri Pavia) al 15mo Memorial Mario Albisetti, una classica internazionale nel panorama della marcia, domenica 11 marzo a Lugano sui 20km. Il 21enne piemontese cresciuto a Trobaso di Verbania, attualmente seguito da Pietro Pastorini, ha chiuso al quarto posto in 1h21:46 migliorando nuovamente il suo primato personale sulla distanza (1h22:32), stabilito appena sette giorni prima a Roma in occasione del Campionato Italiano che l’aveva visto salire sul gradino più alto del podio tra gli U23. Con questo risultato, Chiesa diventa il quinto azzurro di sempre sulla distanza nella sua categoria e mette a segno il miglior crono degli ultimi undici anni.

 “È andata meglio di quanto mi aspettassi! Speravo che la partenza fosse più veloce - le parole di Chiesa - poi c’è stato un brusco cambio di ritmo e mi sono trovato nel secondo gruppo, insieme a Wright e al britannico Wilkinson, dietro i primi quattro: i due giapponesi, Bosworth e Palma. Sono rimasto con loro fino al decimo chilometro, con un parziale di 41:25, ma poi ho fatto una progressione che mi ha portato a completare la seconda parte di gara intorno a 40:20, in pratica il mio record sui 10 chilometri. Ormai da due anni e mezzo mi alleno a Lomello dal martedì al sabato, si iniziano a vedere i frutti del lavoro. In prospettiva credo di essere più portato per la 50 chilometri, ma l’obiettivo è di poter essere competitivo su entrambe le distanze”.

RISULTATI



Condividi con
Seguici su: