Le gare su strada del 6 maggio

10 Maggio 2018

Domenica 6 maggio si sono disputate in Emilia Romagna corse su strada in calendario regionale e nazionale.


 

Domenica 6 maggio era in programma a Piacenza la "Placentia Half Marathon for Unicef", mezza maratona inserita in calendario nazionale.

La Placentia Half Marathon For Unicef, giunta alla 18^ edizione, è stata dominata dagli atleti keniani, ma soprattutto dal gran caldo che ha fortemente penalizzato la gara dal primo all’ultimo arrivato. Nota lieta per la prestazione della neo azzurra di maratona Laura Gotti, terza assoluta con il personale sui 21 km 1.16’16” (prec. 1.18’04”) un buon test in preparazione Maratona dei Campionati Europei di Berlino del prossimo Agosto. La gara in campo maschile è stata vinta da Paul Kariuki Mwangi del team Run2gether precedendo in volata Geoffrey Yegon il favorito della vigilia, con ben sei atleti keniani tutti classificatesi nello spazio di 29 secondi. In campo femminile terzo successo nella gara piacentina di Viola Jelagat (Ken) che rientrava alle gare dopo quasi un anno di assenza per infortunio, precedendo la connazionale Lenah Jerotich che dopo il traguardo sveniva con ricovero in nosocomio ma senza eccessivi problemi e solo per un maggior controllo. Ordine d’arrivo maschile: 1° P. Mwangi (Ken) 1.02’15”, 2° Yegon (Ken) 1.02’17”, 3° Mburugu (Ken) 1.02’26”, 4° Kibet (ken) 1.02’41”, 5° Kalale (Ken) 1.02’44”, 6° J.Mwangi (Ken) 1.03’03”, 15° Avon 1.12’30”, donne: 1^ Jelagat (Ken) 1.13’12”, 2^ Jerotich (Ken) 1.13’21”, 3^ Gotti 1.16'16". (da comunicato stampa organizzatori).

Fra gli atleti tesserati nella nostra regione i migliori classificati sono stati i keniani Ishmael Chelanga Kalale (Atl. Casone Noceto) 5° in 1.02.44 e Joel Maina Mwangi (Dinamo Sport) 6° in 1.03.03 e il bolognese di nazionalità marocchina Abdelhamid Ez Zahidy (Atletica Blizzard) 13° in 1.09.54 e fra gli italiani Marco Fiorini (Atl. Castenaso Celtic Druid) 17° in 1.12.53. Fra le donne 7° posto per Gisella Locardi (Atl. Piacenza) in 1.31.27.

A Scipione Ponte (PR) era in programma la "Cavallo Race" di km 11,2, mentre a Vergato la "Camminata Montanara" di km 19,8, corse su strada inserite nel calendario regionale.

Nella Cavallo Race di Scipione Ponte, i primi 4 atleti al traguardo sono atleti di provenienza del Marocco, anche se da parecchi anni di stanza in Italia e per alcuni di loro anche già con lo status di italiani. 1° posto per Yassine El Fathaoui (Atl. Casone Noceto) in 36.40, davanti a Abderrahim Karim (Trc Traversetolo) in 37.25, Adil Lyazali (Circolo Minerva) in 37.57 e Mohamed Errami (Atl. Casone Noceto) in 38.40. Al 5° posto Fabio Marchio (Ballotta Camp) in 41.20. Nella classifica femminile 1° posto per Isabella Morlini (Atl. Reggio) in 44.10, davanti a Sarah Martinelli (GP Quadrifoglio) in 46.01, Rosa Alfieri (Circolo Minerva) in 46.08, Lisa Ferrari (Cus Parma) in 46.52 e a Barbara Massini (GP Quadrifoglio) in 49.41.

Nella Camminata Montanara di Vergato, una classica bolognese giunta alla 45^ edizione, il percorso era un impegnativo collinare di 19,8 km, parte in sentieri, tale da considerare la gara quasi alla stregua di un trail. I vincitori sono stati Ernesto Di Noia (Gabbi Bologna) con il tempo di 1.31.02 e Stefania Palmieri (GP Runners Berzantina) in 1.46.44.

---

Altre corse su strada in Italia nel calendario nazionale

Nella Trieste Half Marathon 4° posto per Paolo Zanatta (Atl. Casone Noceto) in 1.08.04.

Nella Lucca Half Marathon vittoria di Alessandro Donati (Mds Panaria Group) in 1.14.11.

Nella Colle Mar-athon a Barchi (PU) 3° posto negli uomini per Marco Serasini (Asd Tosco Romagnola) in 2.46.32 e 7° fra le donne per Samantha Graffiedi (Seven) in 3.20.56.

Nella 10 km certificata a Caivano, Trofeo Mondial Service, 3° posto per Stefano La Rosa (Carabinieri) in 30.45.

Giorgio Rizzoli



Condividi con
Seguici su: