Le gare su pista del 6/9 a Casalmaggiore e Carpi

10 Settembre 2017

Sabato 9 settembre si è gareggiato su pista a Carpi, Busseto, Casalmaggiore, Vicenza.


 

Nelle gare su pista che si sono disputate sabato 9 settembre spicca il primato regionale cadette negli 80 hs eguagliato da Sandra Milena Ferrari (Atl. Reggio) nel corso dell'Esagonale del Po a Casalmaggiore. 

La Ferrari, 1° anno nella categoria e pluridentetrice di primati regionali cadette e ragazze, ha vinto la gara degli 80 hs in 11.45 (+0,9, che pareggia il tempo di Desola Oki stabilito nel 2014. A livello nazionale è la terza prestazione all time, dopo Veronica Besana 11.21 (Fidenza 21/5/17) e all'italo-finlandese Manuela Bosco 11.25 (Mikkeli 30/6/97 e alla pari di Desola Oki (Borgo Valsugana 11/10/14).

Video degli 80 hs

Fra gli altri risultati dell'Esagonale del Po 2017 anche i successi per la rappresentativa di Modena di Alessandro Ori (Modena Atletica) nei 200 metri allievi con 22.22 (+0,9), Irene Pini (Fratellanza 1874 Modena) nei 200 metri allieve con 26.60 (+0,4), Jose Catelani (Rcm Casinalbo) nei 1000 metri cadetti con 2.42.40; Ludovico Tamassia (Fratellanza 1874 Modena) nell'alto cadetti con 1,70; Liam Anderlini (Fratellanza 1874 Modena) nel martello cadetti con 34,35; Eleonora Coluccini (La Patria Carpi) negli 80 metri cadette con 10.70 (+0,8), Camilla Montemarano (Fratellanza 1874 Modena) nel martello cadette con 40,24; per Parma, tutti atleti del Cus Parma, Simone Arena negli 800 metri allievi in 1.58.70, Marko Mazzoni nell'alto allievi con 1,85, Simon Zeudjio Tchiofo nel disco allievi con 49,71, Matteo Colosi nel martello allievi con 43,73, Arianna Gatti nell'alto allieve con 1,65, Camilla Calandri nel triplo allieve con 10,93 (0,0), Camilla Anselmi nel martello allieve con 49,61, Francesca Orsatti nel lungo cadette con 5,16 (+1,4); per Reggio Emilia con Mariam Essadqi (Atletica Impresa Po) negli 800 metri allieve con 2.24.65, Giulia Guarriello (Atletica Impresa Po) nei 100 hs con 15.41 (+0,1), Chiara Bassi (Self Montanari Gruzza) nel disco allieve con 30,01, Hansel Adjei (Self Montanari Gruzza) negli 80 metri cadetti con 9.66 (+0,8), Alessio Giovannini (Corradini Rubiera) nel lungo cadetti con 6,14 (0,0), Francesca Vercalli (Atl. Reggio) nei 1000 metri cadette con 3.16.54; per Piacenza Sara Balordi (Atl. Cinque Cerchi) nei 300 metri cadette con 43.57, Gaia Bertarelli (Atl. Piacenza) nel giavellotto cadette con 31,08.

Nella classifica per rappresentative provinciali Reggio Emilia ha preceduto di 0,5 Modena (126 contro 125,5).

3° posto per Parma, poi Cremona, Piacenza e Mantova.

Risultati

Galleria fotografica

A Carpi si è disputato il Trofeo Crotti - Ruggeri, originariamente previsto a Modena e sempre organizzato dalla Fratellanza 1874 Modena. Nei 100 metri il miglior tempo è di Freider Fornasari (Fratellanza 1874 Modena) con 10.93 (+0,1) e in altra serie, 4° tempo del meeting, c'è il primo tempo sotto gli 11 secondi di Andrea Cavini (Atl. Imola Sacmi Avis) con 10.99 (+1,1). Nei 400 metri il gambiano del Cus Parma Lamin Keita (Cus Parma) con 48,98, precede Francesco Conti (Atl. Imola Sacmi Avis) con 49.00. Nei 1500 metri successo per Gabriele Bizzotto (Cus Parma) in 3.59.87. Nei 3000 siepi 1° posto per lo junior Fouad Izem (Cus Parma) in 10.24.41. Stefano Braga (Atl. Riccardi Milano 1946) ha vinto il lungo con 7,06 (+1,3). Nel disco il moldavo Andrei Galbura (Cus Parma) precede con 42,99 Giovanni Di Gabriele, sm45 della Self Montanari Gruzza, a 41,97, con lo junior Giovanni Benedetti (Atl. Ravenna) a 40,26 con l'attrezzo da 1,750. Nel giavellotto doppietta della Libertas Atletica Forlì che piazza Alessandro Sansoni al 1° posto con 57,77 e lo junior Francesco Bertozzi al 2° con 56,04 e 51,10 per l'allievo Andrea Ghiselli (Modena Atletica) con 51,10 con i 700 grammi. Nei 1200 siepi cadetti 3.39.99 per Mattia Marazzoli (Rcm Casinalbo).

Nelle gare femminili Federica Giannotti (Atl. Reggio) vince i 100 metri in 12.66 (-0,5) e precede di 2/100 la junior Stefania Di Cuonzo (Atl. 85 Faenza) a 12.68. Nei 400 metri l'unico tempo sotto al minuto è di Laura Donà (Atl. Silca Conegliano) con 59.20, che precede la junior Beatrice Berti (Olimpus San Marino) con 1.00.59. Nei 1500 metri c'è Chiara Casolari (Fratellanza 1874 Modena) al rientro alle gare dopo parecchi mesi che si piazza al 2° posto con un promettente 4.38.40, preceduta solo da Ilaria Piazza (Libertas Runners Livorno) con 4.37.41. (Il video di alcune fasi della gara). Buon 1,71 nell'alto per l'allieva Martina Leorato (Fondazione Bentegodi Verona). Nel triplo 11,49 (-0,4) per Valentina Morigi (Self Montanari Gruzza) e 11,40 (-1,0) per Federica Roberto (Atl. Cinque Cerchi). Misure importanti nel martello: 51,96 per la junior Jessica Mazzola (Acsi Italia Atletica), 50,03 per Giulia Rossetti (Atl. Brescia 1950), 48,26 per Jasmine Farriss (Self Montanari Gruzza), 48,08 per Agata Gremi (Atl. Brescia 1950). Nel martello allieve 3 kg 46,80 per Giada Ceccarelli (Self Montanari Gruzza).

Risultati

Galleria fotografica

Giorgio Rizzoli

 

 

 

 

 

 


Sansoni e Bertozzi 1° e 2° nel giavellotto a Carpi


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate