Le gare di Reggio Emilia, Vicenza e Busseto

10 Settembre 2017

Terza tranche di risultati del fine settimana con il Trofeo Galeotti a Reggio Emilia, le prove multiple a Vicenza e il meeting giovanile a Busseto.


 

L'Atl. Lugo si piazza al 3° posto nella finale nazionale del C.d.S. di Prove Multiple Allieve a Vicenza, competizione in cui è spesso stata protagonista e nel 2013 vincitrice del titolo nazionale.

Nella finale disputata in questo fine settimana a Vicenza nella classifica finale per società l'Atl. Lugo è stata preceduta dalla Atl. Stronese-Nuova Nordaffari con 12168 punti e dalla Trionfo Ligure con 11784. Per l'Atl. Lugo 11280 punti, grazie ai punteggi individuali di Greta Carnevali 4° posto con 3916 punti, Rebecca Scardovi 8° posto con 3688, Sofia Zanotti 10° con 3676, oltre al 17° posto di Valentina Bianchi con 3466.

Nel 2013 il punteggio della formazione di Lugo fu 12014 punti, con i parziali di 4019 per Laura Reggi, 4017 per Anna Plodziszewska e 3978 per Chiara Calgarini, un terzetto di allieve veramente molto forte per le prove multiple, ma questa disciplina è un culto per Lugo e i suoi tecnici, che nell'arco degli ultimi 10 anni hanno portato ai vertici nazionali assoluti Carolina Bianchi e giovanili i fratelli Brini.

Risultati

Galleria fotografica

---

Trofeo Città di Busseto Memorial Leopoldo Remondini - sabato 9 settembre

Hanno preso parte a questo meeting giovanile anche parecchi atleti di altre regioni. Fra i risultati più interessanti, nel vortex ragazzi 63,67 per Kevin De Maria (Atl. Livorno) e 59,29 per Giovanni Soldani (Atl. Spezia Duferco). Nei 1000 metri ragazze ancora una doppietta delle gemelle Pelizzari della Aaa Felice Baldini, con Elena 3.32.0 e Greta 3.33.2. Nell'alto ragazze 1,43 per Gloria Farina (Cus Parma). Nel lungo 4,31 per Annachiara Girardi (Atl. Gessate).

Nei cadetti 38.6 nei 300 metri per Davide Colina (Virtus Emilsider Bologna). Nei 100 hs la medaglia d'argento ai Campionati Italiani Cadetti 2016 Francesco Cavina (Atl. Ravenna) vince in 14.1. Il suo compagno di club Federico Baldassari vince l'alto con 1,76. Nelle cadette doppietta di Anita Bartolini (Atl. 75 Cattolica) nel peso con 11,68 e nel giavellotto con 36,91, dove precede Federica Rado (Nuova Atl. Molinella) con 36,55.

Risultati

---

Trofeo Tania Galeotti a Reggio Emilia - domenica 10 settembre

Le previsioni del tempo non proprio incoraggianti hanno condizionato il Trofeo Tania Galeotti che si è svolto oggi a Reggio Emilia, ma alla fine il meteo non è stato inclemente come si supponeva.

Nelle gare maschili Alessandro Xilo (Virtus Emilsider Bologna) ha vinto i 200 metri in 22.31 (+0,9), davanti a Michael Dwabena Kyereme (Self Montanari Gruzza) con 22.73 e allo junior Gabriele Floriddia (Corradini Rubiera) con 22.77. Negli 800 successo per l'allievo Simone Arena (Cus Parma) che ieri aveva vinto la stessa gara all'Esagonale del Po a Casalmaggiore in 1.58.70 e oggi si è migliorato con 1.56.85, dopo un primo giro molto veloce in 56.5. Nei 3000 metri 2 solo atleti in gara sui 6 iscritti e vittoria netta per Roberto Nicolai (Atletica Spezia Duferco) in 9.00.75, che ha corso su ritmi regolari intorno ai 3' al km per tutta la gara. Nei 400 hs in gara il solo Giovanni Mastrippolito (Virtus Emilisder Bologna) che segna 55.45. Nell'alto 1,96 per Kelvin Purboo (Fratellanza 1874 Modena). Nel triplo 12,19 (+0,2) per lo junior Lorenzo Costosi (Atl. Reggio). Nel peso 15,37 per Andrea Ricci (Enterprise Sport & Service), 14,73 per Gabriele Natali (Virtus Emilsider Bologna), 14,22 per Alberto Cerisara (US Quercia Trentingrana) e 13,64 per Giacomo Drusiani (Fratellanza 1874 Modena).

Nel martello 59,06 per Michele Ongarato (Athletic Club 96 Alperia), 56,95 per Nicolò Bolla (Cus Parma) e 55,49 per Michele Friso (Assindustria Sport Padova). Nel martello allievi 5 kg 51,06 per Luca Muzzioli (Self Montanari Gruzza). Nella marcia 5000 metri successo per Cesare Cozza (Fratellanza 1874 Modena) in 20.29.95, davanti a Luca Montoleone (Francesco Francia) con 22.26.90.

Nelle gare femminili il miglior tempo nei 200 metri è di Rebecca Cravedi (Atl. Piacenza) con 26.24 (+0,8). Negli 800 metri vittoria della junior Giulia Giorgi (Libertas Arc Cus Perugia) con 2.18.36, davanti alle allieve Margherita Gandini (Cus Parma) con 2.21.06 e Mariam Essadqi (Atletica Impresa Po) con 2.24.91. Nei 3000 metri 10.43.55 per la junior Caterina Mangolini (Atl. Estense). Nei 400 hs 1.03.92 per Elena Venturi Degli Esposti (Atl. Brescia 1950). Nell'asta 3,70 per Miriam Galli (Bracco Atletica) e 3,20 per Elena Vernia (Atl. Reggio). Nel lungo 5,22 (+1,1) per l'allieva Giulia Guarriello (Atletica Impresa Po). Nel peso 11,16 per Sara Castagnini (Fondazione Bentegodi). Nel disco 43,33 per la junior Elena Varriale (Atletica Prato) e 36,88 per l'altra junior Martina Celeghini. Nella marcia 5000 metri 24.49.08 per l'allieva Simona Bertini (Francesco Francia), primato personale migliorato di circa 40 secondi e 3° tempo dell'anno in Italia per la categoria e 27.46.42 per la junior Molly Jade Davey (Self Montanari Gruzza).

Nelle gare giovanili in evidenza soprattutto le cadette, con Melissa Fracassini (Libertas Arcs Perugia) nei 1000 metri con 3.03.23, Martha Codeluppi (Atl. Reggio) nell'asta con 3,20 e Anna Ferrari (Atl. Estense) nella marcia 3000 metri con 16.27.50.

Risultati

Galleria fotografica

(in aggiornamento)

Giorgio Rizzoli


Simona Bertini vincitrice dei 5000 metri di marcia


Condividi con
Seguici su: