Atletica laziale in lutto: addio a Luciana Vecchi

21 Luglio 2021

Storica giudice reatina, è morta a 73 anni. È stata fiduciaria provinciale per otto anni e vice fiduciaria regionale nello scorso mandato. Il cordoglio di FIDAL Lazio e del GGG. Funerali giovedì

 
L'atletica laziale è in lutto. È morta a 73 anni, dopo una breve malattia, Luciana Vecchi. Reatina, ex docente e preside di scuola media (storica la guida della scuola "Basilio Sisti" di Rieti), Vecchi era una ex discobola. Un riferimento per i giudici di gara reatini e laziali: è stata fiduciario provinciale per otto anni e vice fiduciario regionale al fianco di Franco Di Pietro nel quadriennio precedente a quello attuale. "Atleta, Preside, Giudice, Fiduciario… quanti insegnamenti Luciana, ci mancherai": ha scritto la Studentesca Rieti "Andrea Milardi" su Instagram. 

Il presidente Fabio Martelli a nome di tutta FIDAL Lazio, si unisce al cordoglio per la morte di Luciana Vecchi: "Una perdita grande per l'atletica reatina e di tutta la regione. Una ex atleta e un riferimento per i nostri giudici e per tutti noi innamorati dell'atletica. Condoglianze ai familiari di Luciana Vecchi, ai giudici di Rieti e al GGG Lazio e a chi ha sempre amato e stimato Luciana" dice Martelli. 

Si svolgeranno giovedì 22 luglio alle 11,00 i funerali di Luciana Vecchi nella chiesa parrocchiale di San Giovanni Battista in Via Sandro Pertini, 1, 02100 Rieti RI. Quartiere di Campoloniano. 

"È appena giunta una tristissima notizia - scrive il GGG Lazio - La nostra grandissima amica Luciana Vecchi ci ha lasciati dopo una non lunga convivenza con un male incurabile che purtroppo non le ha lasciato scampo. Una persona di altissimo spessore umano e culturale. Conosciutissima a Rieti per la sua attività di docente, prima, e dirigente scolastico successivamente. Alla guida della quotata Scuola Media Basilio Sisti. Tanto che qualcuno ancora la chiamava la Preside. Accostatasi fin da giovane all'atletica leggera, con un dignitoso passato di lanciatrice del peso, è entrata poi nella grande famiglia del Gruppo Giudici di Gara di Rieti. Qui ha ricoperto per lunghi anni l'incarico di Fiduciario Provinciale con grande capacità. Sotto la sua guida il gruppo di Rieti è cresciuto sia numericamente che sopratutto qualitativamente. La sua esperienza di docente ne ha fatto un Tutor di grandissima levatura. Nel quadriennio appena trascorso era stata eletta, con grande consenso, alla carica di Vice Fiduciario Regionale. Anche quì il suo grande impegno è stato determinante per la qualità del lavoro svolto sia come consigliere regionale che come formatore. Sempre presente in campo con stile ma anche con fermezza quando era necessario. Rimane di lei una presenza tangibile nella crescita culturale del Gruppo. Se tanti di noi Giudici, non solo di Rieti ma del GGG Lazio, siamo arrivati a ricoprire ruoli apicali nelle gare e nell'organizzazione della Commissione Tecnica Regionale lo dobbiamo a lei. I nostri cuori traboccano di tristezza al suo ricordo di grande persona che voleva bene a tutti. Da parte del Fiduciario Regionale Franco Di Pietro e di tutta la Commissione Tecnica Regionale le più sentite condoglianze alla sorella Adriana e a tutta la famiglia. Appena possibile daremo informazioni sullo svolgimento delle esequie. Ciao Luciana continueremo a volerti sempre bene".

Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate