La scomparsa di Marco Cadore

17 Marzo 2020

Ci ha lasciato Marco Cadore.

 
Un altro lutto nel mondo della nostra atletica regionale della Emilia Romagna in questo mese di marzo, che ha visto in rapida sequenza nella prima metà del mese lasciarci il bolognese già giudice benemerito di gara e dirigente della Fidal regionale Romano D'Oristano e il ferrarese Mario Testi, ex atleta di asta e decathlon, che ricoprì anche incarico di consigliere regionale e ideatore di un progetto di videocassette legate alle varie specialità dell'atletica che negli anni '80 fu all'avanguardia di tutta l'area tecnica nazionale.

Oggi apprendiamo infatti la notizia della scomparsa di Marco Cadore, presidente e factotum di una piccola società di atletica della Emilia Romagna, la U.A.E.R. (Unione Atletica dell'Emilia Romagna) di Cento (FE), una realtà attiva soprattutto nel settore giovanile e facente parte di quel tessuto importantissimo di attività promozionale svolto al di fuori delle città medio-grandi.
Tutta l'atletica della Emilia Romagna si stringe in un grande abbraccio alla famiglia del prof. Cadore.




Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate