IAAF World Relays, staffette mondiali a Nassau

20 Aprile 2017

Sabato 22 e domenica 23 aprile alle Bahamas, per la rassegna iridata dedicata alle staffette, scendono in pista 35 nazioni e più di 500 atleti. Italia con le due 4x100.


 

di Marco Buccellato

Quasi 550 atleti da 35 nazioni gareggerano sabato e domenica allo stadio nazionale Thomas Robinson di Nassau (Bahamas) nell'edizione 2017 delle IAAF/BTC World Relays. I migliori otto team nelle staffette 4x100 e 4x400 otterranno la qualificazione automatica per i campionati mondiali di Londra. Previste dal programma anche le staffette 4x200, 4x800 e una 4x400 mista. Nelle due edizioni precedenti il team USA si è aggiudicato la manifestazione, pur se nel 2014 i record mondiali sono arrivati nella 4x200 uomini, a firma Giamaica, e nelle due 4x1500 con duplice primato del Kenya. Nel 2015 altro doppio record, stavolta statunitense, nelle staffette a distanze miste Distance Medley.

WORLD RELAYS UOMINI - Stati Uniti in prima fila in tutte le gare: nella 4x100 il probabile quartetto comprenderà Justin Gatlin, Mike Rodgers, Marvin Bracy e Ronnie Baker (ultimo a scendere sotto i 10" nel recente fine settimana). Principali avversari i giamaicani con Asafa Powell, Blake e Bailey-Cole nel team. Aspirazioni minime di podio per il Canada con il faro Andre De Grasse e per britannici, francesi (con Lemaitre e Vicaut) e cinesi. Per la 4x200 la Giamaica perde qualcosa in forza d'urto mentre i canadesi sembrano ancora più competitivi assieme al team britannico. Per la vittoria, USA favoriti con il polivalente lunghista-sprinter Lawson e il campione del mondo under 20 dei 100 Noah Lyles. Staffetta 4x400 da decifrare, con valori ravvicinati tra vari teams: se gli USA contano su LaShawn Merritt, i belgi presentano al completo la famiglia Borlée, il Botswana i talenti di vecchia e nuova generazione e Trinidad un quartetto di valore assoluto. Ancora USA favoriti per la 4x800 (col bronzo olimpico Murphy) ma in coabitazione con i keniani (Kipketer, Bett e Rotich le punte) e con una motivata Polonia che schiera i gioielli Kszczot, Lewandowski e Kuciapski.

WORLD RELAYS DONNE - Staffetta 4x100 con USA ancora favoriti, forti della selezione di Bartoletta, Prandini, Gardner e Akinosun. La pluriolimpionica di Rio Elaine Thompson guida le giamaicane all'assalto del forziere. Europa con l'Olanda le cui componenti, Schippers in primis, hanno rodato bene i motori al caldo della stagione USA, e con le tedesche che raramente falliscono il colpo.

Il gap tra USA e Giamaica contro il resto del mondo, viste le start list, sembra dilatarsi ancor più relativamente alla 4x200. Per il podio, la Germania ha la miglior artiglieria. 4x400: un "affair" sulla carta riservato al continente americano. Hayes, Spencer, le due Francis e la Hastings: con qualsiasi combinazione le statunitensi hanno più peso delle rivali, tra cui il ruolo di co-favorite va alle solite giamaicane e alle britanniche (con Doyle-Child e Ohuruogu). Bahamas con l'olimpionica Miller-Uibo, unica gemma di valenza planetaria. Nella 4x800 solo cinque team iscritti: sostanziale equilibrio, con le americane che si lasciano preferire alla bielorusse (con Arzamasova) e polacche. Infine la staffetta 4x400 mista, dove Bahamas può fare grandi cose per la presenza della Miller-Uibo e del quattrocentista più in vista nell'inizio stagione, Steven Gardiner. Favoriti, manco a dirlo, gli USA, anche se alla verità del testimone, è storia, la possibilità di pagare dazio è in agguato a ogni angolo, anzi a ogni curva.

TV - Domenica 23 aprile sintesi su RaiSport (ore 11.00-13.30) e su Eurosport 2 (10.00-11.00), lunedì 24 aprile sintesi su RaiSport (11.00-12.45) e su Eurosport 2 (12.00-13.00).

ISCRITTI/Entries

IAAF World Relays 2017
Nassau (Bahamas), 22-23 aprile
LA SQUADRA ITALIANA/Italian Team (11)

UOMINI/Men (6)
4x100
Federico CATTANEO (Atl. Riccardi Milano 1946)
Fabio CERUTTI (Fiamme Gialle)
Eseosa DESALU (Fiamme Gialle)
Marcell JACOBS (Fiamme Oro Padova)
Davide MANENTI (Aeronautica Militare)
Filippo TORTU (Fiamme Gialle / Atl. Riccardi Milano)

DONNE/Women (5)
4x100
Audrey ALLOH (Fiamme Azzurre)
Anna BONGIORNI (Carabinieri)
Libania GRENOT (Fiamme Gialle)
Gloria HOOPER (Carabinieri)
Irene SIRAGUSA (Esercito / Atletica 2005)

Le pagine IAAF dedicate alle World Relays

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate

 IAAF World Relays