Corso istruttori 2021: un successo di partecipazioni

29 Marzo 2021


 

Tanti volti nuovi, tanta voglia di atletica! Si è conclusa domenica 28 marzo 2021 la prima fase del corso per aspiranti istruttori di atletica leggera (tecnico di 1° livello) organizzato dal Comitato Regionale Fidal Emilia Romagna.

Oltre 170 gli iscritti, un vero successo, a testimonianza del fatto che la passione per l’atletica può assumere tanti diversi connotati – non solo quelli dell’atleta, ma anche dell’istruttore, dell’allenatore, del giudice o del dirigente – e che la voglia di ritrovarci a bordo pista non è affatto diminuita, nonostante il periodo di difficoltà. Tantissimi e molto eterogenei i partecipanti al pre-corso, sia per quanto riguarda l’età sia per la provenienza all’interno della nostra regione e per le proprie esperienze atletiche pregresse.

Di seguito, le prime impressioni del nuovo Fiduciario Tecnico Regionale, Federico Menozzi:

“Il pre-corso istruttori appena concluso ha rappresentato la migliore iniezione di ottimismo che avremmo potuto ricevere in un periodo caratterizzato da grandi incertezze. Ha dimostrato ancora una volta che il nostro movimento è vivo e determinato a ripartire a pieno regime, e che mai come in questo momento l'atletica può essere il vettore trainante di tutti gli sport, anche di quelli che sono stati maggiormente penalizzati”.

“Mi rivolgo direttamente agli oltre 170 partecipanti che sono ora chiamati ad un appuntamento chiave, e cioè il tirocinio, che permetterà loro di toccare con mano gli argomenti che sono stati introdotti sul piano teorico. La mia raccomandazione è ancora una volta quella di tenere sempre ben presente la massima importanza del percorso che state affrontando, perché vi porterà a seguire e curare il bene più prezioso e delicato dell'atletica leggera, e cioè i giovani atleti. Perciò vi auguro il miglior proseguimento possibile e un futuro da tecnici ricco di soddisfazioni. Da parte mia prometto che faremo tutto il possibile per fornirvi i migliori strumenti formativi” ha concluso il Fiduciario Tecnico Regionale, Menozzi.

Dopo i quattro incontri virtuali del pre-corso, dedicati ai temi “Introduzione all’atletica leggera”, “La figura dell’allenatore”, “Caratteristiche generali della crescita fisica” e “Caratteristiche psicologiche dei giovani” i candidati sono adesso attesi allo svolgimento del tirocinio, ultima precondizione per accedere al corso vero e proprio.

Una volta ottemperate le ore di tirocinio, il corso istruttori si articolerà in 3 moduli (2 teorici e 1 pratico) comprensivi di 18 unità didattiche di 3/4 ore ciascuna, per un totale 60 ore. Al termine del corso, i candidati verranno sottoposti a una prova di verifica finale per valutare l’idoneità al conseguimento della qualifica di istruttore.

In bocca al lupo a tutti e vi aspettiamo in pista!

Clicca qui per tutti i dettagli del corso.

 



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate