Becatti campione europeo m50 nel lungo

02 Agosto 2017

Prima medaglia d'oro per l'Emilia Romagna ai Campionati Europei Masters ad Aarhus con Gianni Becatti.


 

Ai Campionati Europei Master che si stanno svolgendo ad Aarhus in Danimarca, dopo le 2 medaglie di bronzo vinte nei giorni precedenti da Sante Galassi (Fratellanza 1874 Modena) nei 400 hs M45 e da Onelio Galeazzi (Atl. 75 Cattolica) nel cross M70, oggi è arrivato la prima medaglia d'oro.

L'ha vinta il toscano Gianni Becatti, tesserato per l'Olimpia Amatori Rimini, nel salto in lungo M50 con la misura di 6,42 (+0,3). Dopo 6,19 (+1,7) al primo turno, Becatti si è migliorato al 3° salto. Molto lontani gli altri, con un solo altro atleta oltre i 6 metri, il tedesco Ulrich Ratsch con 6,05 (+1,7).

Gianni Becatti è stato un atleta di valore assoluto (7,84 nel 1988 a 25 anni). Ha ripreso a fare attività verso i 50 anni è subito è stato "intercettato" da Werter Corbelli per la sua Olimpia Rimini. Ne sono seguiti una serie di risultati eccezionali per un cinquantenne, con il primato mondiale indoor m50 di 6,75 nel 2015 e i titoli mondiali nel 2014 a Budapest (indoor) e nel 2015 a Lione (outdoor) ed europei nel 2014 a Smirne (outdoor), Torun nel 2015 (indoor) e Ancona nel 2016 (indoor). Quindi sesta gara internazionale da master fra europei e mondiale e sesto titolo conquistato.

Nel 2018 Becatti "salirà" di categoria, diventando M55.

Risultati salto in lungo M50

Giorgio Rizzoli



Condividi con
Seguici su: